Capsule “C’è da Fare”: quando il caffè fa bene a Genova e alla Liguria

In vendita le capsule di caffè a marchio “C’è da fare”, da un’idea originale di Minuto Caffè e di Occupy Albaro a sostegno della Valpolcevera e della Città di Genova.

Con il semplice acquisto di una confezione di capsule è possibile contribuire concretamente al progetto benefico “C’è da fare” per la Valpolcevera, il territorio della Città di Genova in grande difficoltà a seguito del crollo del Ponte Morandi: l’intero ricavato della loro vendita da parte della torrefazione ligure sarà infatti destinato all’esecuzione di opere di riqualificazione territoriale e miglioramento della vivibilità nei quartieri colpiti, in stretta sinergia con il Comune di Genova e la Regione Liguria.

Le capsule di caffè C’è da fare” nascono da un’idea di Minuto Caffè e dell’Associazione Occupy Albaro: traggono infatti il nome dal titolo della canzone scritta e composta come gesto d’amore da Paolo Kessisoglu, celebre comico e musicista genovese, per la sua Città.

L’artista ha inciso il brano con alcuni dei più importanti musicisti italiani: Annalisa, Arisa, Malika Ayane, Mario Biondi, Boosta, Luca Carboni, Ivano Fossati, Max Gazzé, Giorgia, Raphael Gualazzi, Izi, J – Ax, Lo Stato Sociale, Fiorella Mannoia, Simona Molinari, Gianni Morandi, Nek, Nitro, Mauro Pagani, Gino Paoli, Massimo Ranieri, Ron, Giuliano Sangiorgi, Joan Thiele, Nina Zilli. Il brano, edito da Sony Music, è disponibile in digital download su tutte le piattaforme digitali, nei punti vendita La Feltrinelli e su Ibs.it

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Occupy Albaro – e Giacomo Minuto – socio della Minuto Caffè, torrefazione savonese che ha scelto Genova come sede del suo negozio più innovativo – hanno pensato ad un’azione semplice e gradita come l’acquisto delle capsule di caffè: la nera bevanda, in effetti, accomuna le due città di Genova e Savona, che costituiscono insieme il distretto più importante per il commercio del caffè verde in Italia (si chiama così il caffè ancora da tostare proveniente dai Paesi d’origine).

Le capsule “C’è da fare” sono compatibili con le macchine per il caffè per il sistema Nespresso*, sono confezionate in sacchetti da 10 pezzi e costano meno di quelle originali, ovvero 3,00 euro a sacchetto: sono buone per il palato perché contengono la miscela di caffè “Minuto Caffè Crema” – con il 70% di arabica – ma sono buone soprattutto per la Città di Genova perché l’intero ricavato della loro vendita al netto dell’Iva sarà devoluto dalla Torrefazione all’Associazione Occupy Albaro.

È possibile acquistare le capsule di caffè “C’è da fare” presso la Torrefazione Minuto Caffè in Albaro a Genova in Via Albaro 27r, nei negozi iobevominuto aderenti e sul sito https://store.minutocaffe.it (spedizione gratuita con l’acquisto di almeno 10 sacchetti e digitando il codice promozionale CEDAFARE). I negozi iobevominuto sono i caffè e i punti vendita specializzati che accettano la “carta iobevominuto”, l’innovativa carta fedeltà di Minuto Caffè nelle mani di più di 6000 consumatori, e che consente loro di fruire di sconti sulla somministrazione del caffè espresso o l’acquisto di caffè: l’elenco completo dei negozi e il modulo di registrazione si trovano all’indirizzo https://www.minutocaffe.it/registrati.

Minuto Caffè – impresa storica d’Italia con più di 150 anni di attività e sede a Savona è una delle più antiche e importanti torrefazioni di caffè della Regione Liguria. Al suo attivo importanti riconoscimenti di qualità del prodotto tra cui quattro medaglie d’oro all’International Coffee Tasting e la certificazione di operatore biologico. La Torrefazione Minuto Caffè in Albaro – a Genova, in Via Albaro 27r – è la boutique del caffè di qualità a Genova, grazie all’ampia disponibilità di caffè pregiati in grani, macinato, cialde e capsule di tutti i tipi e dell’innovativo servizio di “torrefazione espressa” su richiesta del consumatore; è possibile contattare il negozio al numero 010-3030463 oppure scrivendo una e-mail all’indirizzo torrefazionealbaro@minutocaffe.it.

Occupy Albaro è un’associazione apolitica, apartitica e senza fini di lucro, fondata nel luglio del 2013 presso il bistrot “Le Cicale in Albaro” da alcuni amici con l’obbiettivo iniziale di riqualificare il quartiere, cresciuto in seguito nel sostegno di importanti attività benefiche a favore – tra le altre – della Lega italiana contro i tumori, dell’Associazione Gigi Ghirotti e altre. L’Associazione è molto attività in nuovi progetti, di cui trovate notizie sulla pagina facebook Occupy Albaro.

Paolo Kessiloglu è un attore, comico e conduttore televisivo genovese, noto soprattutto per il duo “Luca e Paolo”, formato con l’altrettanto genovesissimo Luca Bizzarri, protagonisti insieme di trasmissioni di successo tra cui Le Iene, Camera Cafè, il Festival di Sanremo.

Maggiori informazioni sul brano musicale e sul progetto “C’è da fare”, sul sito https://www.cedafare.com.


* I marchi citati appartengono ai loro rispettivi proprietari. La suggerita compatibilità delle monodosi di Minuto Caffè è solo funzionale al loro utilizzo sui sistemi descritti e non esclude per il consumatore l’utilizzo di quelle originali. Minuto Caffè non intrattiene rapporti legali o commerciali con i proprietari dei marchi citati.